domenica 24 aprile 2016

Recensione: Il mondo dell'altrove di Sabrina Biancu

Popolo di lettori!
Come state? Cosa fate? Cosa leggete? Voglio sapere tutto! Oggi mi sento molto molto attiva, tipo un vulcano pronto a esplodere, e voglio dedicare un po' di tempo a inventarmi qualcosa di nuovo da proporvi prossimamente. Lavora cervello, lavora!
Me, right now.
Nel frattempo vi lascio alla recensione di un romanzo molto particolare, nato dalla penna di un'autrice esordiente tutta italiana! Enjoy it 



Titolo: Il mondo dell'altrove
Autore: Sabrina Biancu
Editore: Marco del Bucchia Editore
Data di pubblicazione: luglio 2015
Prezzo: € 12,00
Trama: Cinque racconti – in cui fantasia e realtà si mescolano – capaci di trasportare il lettore in un altro mondo, in un luogo magico. Capaci di farlo sognare. Ogni cosa è viva e insegna qualcosa d’importante. E ciascuna storia si trasforma nella tappa di un viaggio in cui si cresce e si matura a fianco di Elia, Rosy, Tea, Pietro, Desideria, André e della stellina Irina.







Il mondo dell'altrove di Sabrina Biancu è stata la mia prima raccolta di racconti. Non mi sono mai confrontata con una narrazione breve e spezzata, ma ho sempre affrontato trame lineari e fluide. Pensandoci su, scrivere una raccolta di racconti non è affatto semplice, perchè l'autore deve essere in grado di racchiudere in una manciata di pagine l'essenziale e quel qualcosa in più in grado di catturare il lettore. E in questo Sabrina Biancu se l'è cavata molto bene. Il mondo dell'altrove è senz'altro un libro che scorre rapido, si legge in una manciata di ore, ma non per questo si tratta di un libro leggero. 
Che cosa c'è? Chiese la voce. "Ho paura" rispose il bambino con una flebile voce. Di cosa? Di crescere. Come mai? I grandi vogliono che dimentichi la fantasia e l'immaginazione. Mi chiedono di essere chi vogliono loro.
Attraverso questi 5 racconti l'autrice si pone l'obiettivo di mostrare al lettore quanto possa essere bella la vita e soprattutto quanto sia importante il significato che noi gli attribuiamo con i nostri gesti e le nostre decisioni. Queste 116 pagine sono infatti disseminate di messaggi, consigli, inviti, frasi forti e colme del desiderio di trasmettere insegnamenti importanti. Tra tutte le storie, la mia preferita è sicuramente la prima, probabilmente perchè è stata quella in cui mi sono rispecchiata di più. Io, pessimista per eccellenza, mentre leggevo di Nico mi sembrava di leggere di me stessa. Io, che alla fine mi sono ritrovata a fare il tifo per Elia e il suo sogno. Così ogni racconto parla al cuore del lettore in modo diverso, in base alle proprie esperienze e al proprio carattere. E ognuno grida un messaggio diverso. Se Nico ed Elia ci insegnano a credere in noi stessi e nei nostri sogni, condividendo il valore dell'altruismo, Rosy e Quicky ci spiegano l'importanza di imparare dai propri errori. Abbiamo poi Pietro e Tea che ci mostrano quanto sia forte il potere dell'amore, Desideria e Andrè che ci ricordano come siano i valori in cui crediamo a definire noi stessi e infine Irina che ci insegna a rialzarsi dopo una battuta d'arresto e a lottare per noi stessi.
La stanza, da buia, era diventata un caleidoscopio di colori, di tutti i colori dell'arcobaleno e anche di più che rappresentavano ogni emozione, ogni sensazione, ogni stato d'animo provato nel periodo in cui era stato via."
Ogni storia è poi arricchita di un elemento magico, che crea vivacità e richiama un po' le favole che tanto amavamo da bambini. E a pensarci bene, rivolgere Il mondo dell'altrove a un pubblico infantile, potrebbe essere uno strumento di crescita valido, magari arricchendolo anche con qualche disegno. Nel mondo creato dalla Biancu, però, c'è un elemento che non mi ha convinto. Ho sentito infatti la mancanza di un filo conduttore che legasse insieme i 5 racconti e desse loro continuità. La presenza di un prologo e un epilogo non sono stati sufficienti a tenere insieme la storia, mentre passavo da un racconto all'altro sentivo il bisogno di un qualcosa in più, di un legame. 
A conti fatti Il mondo dell'altrove è un libro che consiglieri a tutti, con particolare attenzione per coloro che cercano storie significative che vogliono far sentire la propria voce.


18 commenti:

  1. Ti ringrazio davvero tanto per questa recensione!❤
    Grazie per avermi dedicato il tuo tempo! 😊
    Farò tesoro della tua precisazione per fare meglio nel prossimo libro! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati, sono io a ringraziarti per l'opportunità che mi hai concesso :) Ovviamente è stata solo una mia sensazione personale, ma sono felice di esserti stata utile. In bocca al lupo per il prossimo libro! ^-^

      Elimina
  2. Certo, ma mi piace sentire diverse opinioni, sono sempre utili per crescere e migliorare! 😊

    RispondiElimina
  3. Certo, ma mi piace sentire diverse opinioni, sono sempre utili per crescere e migliorare! 😊

    RispondiElimina
  4. Anche io oggi ho avuto l'ispirazione (stranamente) per creare qualche post ahahahah
    Il libro sembra interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yeeee ahaahahah sono curiosa di sapere cosa ha partorito la tua mente ;) Sì è molto carino!

      Elimina
  5. Io amo i libri di racconti, e i pezzi che hai trascritto mi ispirano parecchio!!

    p.s. sono approdata qui grazie al Linky party di BBSE e sono felice di averlo fatto, mi aggiungo subito ai lettori fissi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Essendo per me stata la prima volta mi piacerebbe provare a leggerne qualcuno in più, hai qualche raccolta da consigliarmi? Sicuramente questo è particolare è diverso dal solito :) Aww ma grazie e benvenuta! Passo a sbirciare anche da te ^-^

      Elimina
  6. Grazie!:)
    Questo blog è molto carino! 😊

    RispondiElimina
  7. Alenixedda io sono iscritta a entrambi i tuoi blog e mi sa che ti avevo anche contattata! :)
    Sono entrambi interessanti! :)

    RispondiElimina
  8. Alenixedda io sono iscritta a entrambi i tuoi blog e mi sa che ti avevo anche contattata! :)
    Sono entrambi interessanti! :)

    RispondiElimina
  9. Anche io ho amato questo libricino *-*
    Rose

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wiiii sono felice ti sia piaciuto! ^-^

      Elimina
  10. Posso invitarvi a questo concorso?
    In palio un mio libro cartaceo! :)
    Grazie! ❤

    http://bookstwiningtea.altervista.org/giveawayilmondodellaltrove/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, grazie mille per l'invito :)

      Elimina